Turismo in Lettonia Visitare Riga, una guida per visitare e scoprire Riga, Lettonia.

Bandiera Lettonia

   

Turismo della città di Riga

Nel 1997 il centro storico di Riga è stato inserito dall'UNESCO nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità, in virtù dei suoi edifici Art Nouveau (lo Jugendstil tedesco) e per l'architettura in legno del XIX secolo. Come si legge nella motivazione, il centro storico di Riga, pur mantenendo relativamente intatto il tessuto urbano medievale e delle epoche successive, vanta una tale qualità e quantità di edifici Art Nouveau che non ha paragoni al mondo.

Il Teatro Nazionale dell'Opera ospita ogni estate il Riga Opera Festival. I turisti sono tornati a chiamare Riga "la Parigi del Nord" per le sue numerose attrazioni turistiche e per i caffè all'aperto.

.

La zona medievale invece, perfettamente conservata, si sviluppa attorno alla chiesa di San Pietro.

Monumenti

  • il Castello di Riga
  • il Duomo di Riga
  • la Chiesa di San Pietro
  • la Casa delle Teste Nere
  • la Casa del Gatto
  • la Piccola e Grande Gilda
  • "I tre fratelli"
  • il Monumento alla Libertà
  • il Museo dell'Occupazione
  • l'Opera
  • le case liberty intorno ad Alberta iela
  • la zona medioevale di S.Pietro

Popolazione

Riga è la più grande città dei paesi baltici. Nel 2003 la popolazione era di 739.232 abitanti. A Riga i lettoni rappresentano il 42% della popolazione, e quasi altrettanti sono i russi. Per fare un confronto, nell'intera Lettonia gli abitanti sono così composti: 58,5% lettoni, 29% russi, 3,9% bielorussi, 2,6% ucraini, 2,5% polacchi, 1,4% lituani e 2,1% di altre nazionalità (dati del 2003).

La maggior parte dei lettoni è protestante di fede evangelica luterana, mentre i russi appartengono soprattutto alla Chiesa ortodossa russa.

Torna alla pagina su Riga


Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /home/europada/public_html/application/library/Php/xmlrpc.inc on line 583